Privacy per i clienti e fornitori

 

Oggetto: Informativa a clienti e fornitori ai sensi dell’art. 13 D. Lgs. 196/2003

 

 


Premesso che

1) per effetto della costituzione del rapporto commerciale e nel corso dello svolgimento dello stesso, la nostra società si trova o troverà a raccogliere e trattare i suoi dati personali.

2) le specifichiamo sin d’ora per chiarezza, le seguenti definizioni date dal D. Lgs. 196/2003:

Trattamento: qualunque operazione, effettuata anche senza l’ausilio di strumenti elettronici, concernente la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati;

Dato personale: qualunque informazione relativa a persona fisica, persona giuridica, ente o associazione, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale.

tutto ciò premesso,

ai sensi dell'articolo 13 del D. Lgs. 196/2003 (Codice della Privacy),
 


la informiamo

che la raccolta ed il trattamento dei suoi dati personali sarà effettuato dalla società scrivente in conformità a quanto segue:

  1. finalità: i dati saranno trattati per il corretto svolgimento degli adempimenti contabili, fiscali, commerciali e per tutte le attività aziendali in genere inerenti al rapporto in essere;
  2. finalità pubblicitaria: i dati potranno essere utilizzati, previo suo apposito ed esplicito consenso, anche per l’invio di materiale/comunicazioni pubblicitarie tramite posta, e-mail, fax, sms e similari; dopo aver espresso il consenso, è comunque suo diritto opporsi, in qualunque momento e senza spese, al trattamento dei suoi dati per la presente finalità;
  3. modalità: i dati saranno trattati sia con strumenti/supporti cartacei che elettronici/informatici/ telematici, nel pieno rispetto delle norme di legge, secondo principi di liceità e correttezza ed in modo da tutelare la sua riservatezza;
  4. conferimento facoltativo: il conferimento dei dati è facoltativo e non obbligatorio;
  5. conseguenze di un eventuale rifiuto: il rifiuto a fornire i dati o l’opposizione integrale al loro trattamento, comporterà comunque l’impossibilità a proseguire ogni rapporto commerciale o di qualsivoglia altra natura con la nostra azienda; il diniego all’utilizzo dei dati per l’invio di materiale/comunicazioni pubblicitarie, non avrà invece alcuna conseguenza sui rapporti intercorrenti presenti o futuri;
  6. soggetti o categorie di soggetti ai quali i dati potranno essere comunicati o diffusi: i dati potranno essere comunicati a soggetti esterni all’azienda quali avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro, associazioni di categoria, ecc. di cui la nostra società si avvale; i dati non saranno in nessun caso diffusi;
  7. responsabili ed incaricati aziendali preposti al trattamento: i dati saranno trattati esclusivamente dai responsabili ed incaricati aziendali del settore amministrativo e commerciale;
  8. diritti dell’interessato: l’interessato gode di tutti i diritti sanciti dall’art. 7 che si allega integralmente alla presente informativa e che ne costituisce parte inscindibile;
  9. titolare: titolare del trattamento è BIOERA SpA con sede in Cavriago (RE) via della Repubblica, 82 nella persona del legale rappresentante Dott. Walter Burani;
  10. responsabile/i: il responsabile per il riscontro agli interessati è il Dott. Juri Torreggiani con studio sito in via Piccard, 16/G a Reggio Emilia, tel. 0522 30.11.69, fax 0522 38.79.96 e-mail juri.torreggiani@cert.legalmail.it; l’elenco completo e costantemente aggiornato dei responsabili è reperibile e consultabile sul sito internet www.bioera.it

Allegati:

1) art. 7 D.Lgs. 196/2003.

 

Allegato 1)

Art. 7 D. Lgs. 196/2003 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti).

 

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

a) dell’origine dei dati personali trattati;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:

a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.